Cosa non fa ingrassare

In teoria è facile immaginare cosa non faccia ingrassare. In generale si associa l’idea di cibo sano a cibo poco appetibile. In realtà non è così! Molto spesso ad esempio mangiare una pasta al sugo è molto più salutare che mangiare pasta in bianco, magari condita con del burro!Non è così!
Molti cibi al di là del loro contributo calorico sono essenziali per garantirci una dieta equilibrata.


Durante la nostra dieta sarà necessario consumare tutti quegli alimenti antiossidanti, con pochi grassi, che ci permetteranno di invecchiare meno precocemente e di evitare patologie a livello cardiovascolare.
La maggior parte delle sostanze antiossidanti sono contenute nella frutta e nelle verdure di colore rosso, verde, giallo e arancione. Sarà indicato infatti mangiare pomodori, peperoni, insalata, arance, fragole, mandarini, broccoli…etc etc.
Basterà quindi assumere all’incirca un etto e mezzo di verdura/frutta al giorno per migliorare la nostra salute e per evitare spiacevoli problemi fisici. Ricordiamo che la frutta e la verdura che contengono vitamina C sono essenziali per una buona dieta. Consigliamo di mangiare molti agrumi e soprattutto molte carote, soprattutto per chi ha il vizio di fumare, prima causa questa dei radicali liberi.

Utili al nostro organismo, oltre ad avere un contenuto di calorie molto inferiore rispetto alla carne, è il pesce. I pesci più grassi come i crostacei, il salmone e il tonno in generale sono sempre molto utili perché ricchi di omega3. Più il pesce è grasso e più esso conterrà questi omega3! Per chi preferisce un pesce meno pesante sarà un ottimo consiglio quello di scegliere il cosiddetto pesce azzurro. Tra i più ricchi di omega3 troviamo le sardine e le alici!

In una dieta equilibrata, che in genere si rispecchia in quella che dovrebbe essere la nostra Dieta Mediterranea, non poteva mancare l’olio extravergine d’Oliva. Sì, l’olio è uno degli alimenti a maggior valore calorico ma è essenziale per la nostra salute, ovviamente sempre se usato con moderazione. I componenti benefici dell’olio di oliva sono i polifenoli, una famiglia di composti chimici utili come antiossidanti, e quindi contro i radicali liberi, ma che determinano anche la riduzione del “colesterolo cattivo” (LDL), prima causa di infarto.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Pubblicità

Vuoi fare pubblicità su questo sito? Scopri come su Edizioni Virtuali.
Pubblicità Edizioni Virtuali

Cerca nel Sito
Sondaggio

Quale dieta hai provato?

View Results

Loading ... Loading ...